Quella smorfia un pò così...

Regali di Natale in vendita, da Aosta, su eBayLo scambio dei regali natalizi è una piccola scuola di vita. Infatti, esclusi quelli che hanno fatto l'Actors Studio o analoghe scuole di recitazione, il ricevente ha, nell'aprire il pacco e scoperto il contenuto, un attimo nel quale l'espressione del viso, la postura o l'immediata dichiarazione a caldo esprimono la sincera attitudine verso il regalo ricevuto.
Chi coglie quell'attimo capisce se ha colto nel segno o se ha sbagliato.
Il destino del regalo sgradito è essere chiuso in un cassetto, finire riciclato in altra festività o, nella peggiore delle ipotesi, finire in un cassonetto.
La modernità - non essendoci in Valle un mercatino delle pulci - offre la prospettiva eBay o siti simili, dove l'oggetto indesiderato finisce all'asta in quattro e quattro otto, trovando finalmente qualcuno che l'apprezza.
E' il Mercato, ragazzi!

Commenti

felice e godere

Suppongo che tutti i ricevitori dei doni erano felici. Me, io sono felice con il mio ultimo dono di Natale. Ciò che importa è il pensiero che hanno dato a quel dono. Mia nipote mi ha dato una poesia e si dice che che io debba resume writing quest'anno perché le piace mie storie. Questo è davvero dolce da lei.

Registrazione Tribunale di Aosta n.2/2018 | Direttore responsabile Mara Ghidinelli | © 2008-2020 Luciano Caveri