Consiglio Valle

consvda_01.jpgLo si evince dal "Calepin" qui a fianco quanta importanza assegni alla storia e ciò vale anche per il ruolo della nostra Assemblea regionale.
Sono membro effettivo da sei anni, ma già prima potevo partecipare come parlamentare valdostano, cui è assegnato per regolamento - unico caso fra tutte le Regioni - un posto a sedere nel Consiglio Valle (definizione prestatutaria che trovo più bella di Consiglio regionale).
Sessant'anni fa di questi tempi iniziava la lunga rincorsa per fine Aprile del 1949, quando si tennero le prime elezioni regionali della storia repubblicana. Talvolta dubito che ci sia in Valle una piena consapevolezza popolare della storia e del ruolo statutario del Consiglio Valle e qualche torto nell'affermare il suo ruolo istituzionale ce l'ha pure il nostro piccolo Parlamento.

Commenti

Sì, effettivamente...

"Consiglio Valle", nei miei ricordi, da sempre è stata la definzione più popolare per indicare l'Assemblea Regionale.
Il tuo pezzo del "Calepin" è interessante, sicuramente da fare conoscere ai più...
A tal proposito segnalo anche l'ottima iniziativa della realizzazione del dvd "Les montagnards sont là", che trovo di assoluto interesse.
Dopo averne sentito occasionalmente una parte per televisione, sono riuscito a reperirlo ed ora troneggia nella parte più importante della mia biblioteca.

Un documentario storico...

era in effetti necessario!

Registrazione Tribunale di Aosta n.2/2018 | Direttore responsabile Mara Ghidinelli | © 2008-2019 Luciano Caveri