La baguette

baguettes.jpgGià prima delle attuali incertezze dovute alla crisi finanziaria, una serie di prodotti alimentari di largo consumo erano aumentati in maniera anomala e oggi c'è da temere il peggio.
Se in Italia l'attenzione era per ovvie abitudini incentrata sui rincari della pasta, in Francia i blog si erano infiammati per l'aumento della baguette, giunta a costare quasi un euro. Il pane caratteristico per i francesi è aumentato di cinque volte dall'avvento dell'euro con una progressione impressionante, che ha fatto rimpiangere ad alcuni il prezzo imposto sino al 1978.
Sarà pur vero che gli stessi furboni che hanno portato al fallimento di alcune banche d'affari avevano cominciato a giocare con il prezzo del grano, facendolo salire a dismisura, ma certi aumenti anomali mostrano che a speculare non sono stati solo loro.

Commenti

Io sono certo

che quando rubi lo fai in proporzione alle tue possibilità...

Registrazione Tribunale di Aosta n.2/2018 | Direttore responsabile Mara Ghidinelli | © 2008-2020 Luciano Caveri