Consumi

spesa.jpgResta ancora tutta da capire l'esatta ricaduta della crisi finanziaria.
Ho letto come diverse Regioni europee abbiano commissionato studi appositi per capire le conseguenze sui loro sistemi locali. Lo sguardo oggi si rivolge ai consumi, legati alla percezione che i cittadini hanno della situazione.
La posta in gioco è elevatissima: un forte rallentamento avrebbe un effetto domino.

Commenti

I consumi...

il cittadino è diventato il più spietato manager da ufficio acquisti: massimo prodotto con minima spesa. Oltremodo tentano di trattenere e non spendere i risarcimenti assicurativi: danni da circolazione auto etc. Pessimo momento con poche iniezioni di fiducia nel futuro. Guardate Torino, io la vivo sulla mia pelle lavorativa, si sta facendo terra bruciata nelle aziende. Ma mi domando: come mai tutte adesso e insieme? Un cartello per fare la questua di aiuti socialstatali?

Registrazione Tribunale di Aosta n.2/2018 | Direttore responsabile Mara Ghidinelli | © 2008-2020 Luciano Caveri