Montecitorio

camera_commissione.jpgMi fa sempre impressione tornare alla Camera dei deputati, dove ho passato tanti anni della mia vita in un lavoro appassionante.
Oggi ho cercato, con altri colleghi del Consiglio Valle, di convincere i parlamentari della I^ Commissione, la "mia" Commissione per quattro Legislature, della bontà di una soluzione tecnica che consenta alla Valle di competere con reale chance alle prossime elezioni europee.
Vedremo gli esiti se la riforma della legge per le europee avanzerà.

Commenti

Il vostro compito

non è sicuramente facile! Soprattutto con l'aria che tira per le autonomie.

Comunque

bella foto.

Speranza

Mi auguro che la vostra "missione" a Roma possa dare dei buoni risultati, anche se sono pessimista in merito..scendendo da Cogne stamattina ascoltavo il radio giornale, la maggioranza con in testa il premier Berlusconi vuole l'abolizione delle preferenze, cosa che trovo assurda e paradossale.

Nel caso

Se, pur abolendo le preferenze, si addivenisse alla accettazione della soluzione tecnica da noi prospettata, per noi la soluzione risulterebbe nettamente migliore della legge 18 del 1979 attualmente in vigore.

Almeno

questo sarebbe esempio di concertazione!

Finalmente

E finalmente la Valle D'Aosta avrebbe un propio rappresentante di diritto a Bruxelles, personalmente sarebbe molto gradito un ritorno di Luciano per l'ottimo lavoro svolto, ne ho avuto conferma diretta lo scorso anno quando assieme a Giovanni Sandri sono stato in visita al Parlamento Europeo.

Registrazione Tribunale di Aosta n.2/2018 | Direttore responsabile Mara Ghidinelli | © 2008-2019 Luciano Caveri