Il cuore giuridico dell'autonomia

L'ultima riunione del Consiglio ValleLe norme d'attuazione dello Statuto sono una vecchia storia. Ab origine il nostro Statuto non ne aveva bisogno, poi la Corte Costituzionale ci obbligò ad averle, ma mancavano meccanismi stabili. Per cui negli anni Settanta e Ottanta si adoperarono deleghe a termine, poste da leggine votate dal Parlamento che consentirono di varare norme importanti. Poi all'inizio degli anni Novanta, di mio pugno, passò la riforma dello Statuto e la stabilizzazione della Commissione paritetica (articolo 48 bis).
Ma, pur avendo avuto qualche soddisfazione con norme interessanti, lo Stato si comporta malissimo, specie di questi tempi. E le cose peggiorano ancora e questo argomento l'ho evocato - per il delicato profilo politico e non solo giuridico - in Consiglio Valle.
Pubblico questa registrazione per chi la vorrà ascoltare.

Registrazione Tribunale di Aosta n.2/2018 | Direttore responsabile Mara Ghidinelli | © 2008-2020 Luciano Caveri