Skip to Navigation
*/ ?>

L'Autonomia con William Shakespeare, Etienne de La Boétie e Luigi Einaudi

Un momento del mio intervento al Congresso dell'UVP a BrissogneSono intervenuto ieri al Congresso dell'Union Valdôtaine Progressiste a Brissogne. Si è trattato di lavori interessanti, che hanno centrato una serie di obiettivi e che in parte rimandano a decisioni che dovranno essere assunte.
Quanto più mi interessa è la riflessione sul futuro riguardo a temi concreti, perché l'Autonomia non è un fatto ideologico o astratto. L'autonomia significa "governarsi con le proprie leggi", ma significa anche l'insieme di diritti e doveri che spettano ad una comunità.
Un compito difficile e impegnativo che necessita di coesione e di fratellanza, ma sia chiaro che tutto ciò ha limiti e confini, di cui ho cercato di parlare nel discorso che ho fatto.

Spero che l'ascolto vi sia gradito:

Copyright © 2008-2017 Luciano Caveri